Quadri famosi: come copiare un dipinto d'autore

Pubblicato il da marina boano

“Creare è divino, copiare è umano”, così scrisse Man Ray - pittore, fotografo e regista esponente del dadaismo, del secolo scorso. Da sempre abbiamo ammirato quadri d’autori famosi, Van Gogh, Rembrandt, Cezanne, per citare solo alcuni tra i pittori più noti in tutto il mondo, e in ciascuno di noi è nato il desiderio di poter ospitare tra le pareti di casa nostra, opere di così grande interpretazione.

Falsi d'arte

Se non siamo artisti esperti, capaci, copiando, di reinterpretare con gli occhi, il cuore e le nostre mani, ciò che è stato prodotto da un altro autore, dobbiamo per forza affidarci al mercato delle riproduzioni, i cosiddetti "falsi d’autore".

Quasi tutti i grandi pittori, di qualsiasi epoca, hanno una copia, su carta o tela delle loro opere.

L'industria del falso è antica come l'arte, l'una richiama necessariamente l'altra.

Visitando i musei non siamo mai certi se l'opera che stiamo ammirando è la copia originale o un falso.

I falsi d’Autore sono oramai divenuti una sorprendente realtà nel settore della pittura.

Parigi, Roma come New York ospitano frequentemente mostre relative alle copie d’Autore, mentre le case d’aste più importanti fanno a gara per organizzare vernissage dedicati alle riproduzioni d’autore. I quadri di Renoir, i dipinti di Cezanne, Rembrandt o Van Gogh, per fare solo alcuni nomi d’artisti ampiamente copiati.

Il successo è garantito e ne sono testimonianza le alte percentuali di venduto a prezzi veramente elevati.

pezzi unici

Oltre alla riproduzione su tela a olio fatta a mano da un vero pittore, esiste un'altra tecnica per creare delle riproduzioni: la stampa digitale su carta o tela.

La più usata e conosciuta è la "stampa giclée": di grande effetto e dai costi sicuramente contenuti. Un buon risultato, anche se il limite è proprio rappresentato dall'essere una fotografia

La riproduzione più amata dagli appassionati che non possono permettersi un originale rimane il "falso d'autore" con relativa certificazione.

I falsi d’Autore in Italia esistono e sono regolamentati con un’apposita legge. In internet è possibile trovare vari siti come Artenews.it o blog famosi per la vendita di quadri a olio su tela, dove è descritto ogni minimo dettaglio dell'opera copiata. Il costo varia in funzione dell'abilità dell'artista nel dipingere a olio. È pur certo che avere alle pareti di casa un vero falso d'autore rappresenta pur sempre un'opera d'arte, e possiamo quindi affermare di possedere un pezzo unico.

Van Gogh Museum Amsterdam 024girasoli alla finestraThe Peppermint Bottle by Paul CézanneRenoirMadame Monet and Her Son by Auguste Renoir

Con tag Fai da te

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post